LABORATORIO APPROVATO DAL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL'ASSOCIAZIONE IN DATA 20.12.10

Presidente: MARGHERITA DI PINTO

domenica 12 dicembre 2010

Segnalazione del Presidente di Comitato

Per VOCI DEL SILENZIO, incontro dal titolo UN POE DI GRIFFITH. Edgar Allan Poe nel cinema degli anni Dieci. Riflessioni sull’incontro tra i due maestri della narrazione seguite dalla proiezione di Edgar Allen Poe e La coscienza vendicatrice di David W.Griffith.
Bibliomediateca – 15 dicembre 2010, ore 20.30


Nuovo appuntamento in Bibliomediateca martedì 15 dicembre 2010 alle ore 20.30 con la proiezione di Edgar Allen Poe* La coscienza vendicatrice di David W.Griffith preceduti da un dibattito sull’influenza esercitata dai racconti e dall’immaginario dello scrittore e poeta statunitense sulle strutture narrative e formali del cinema di Griffith.
Padre nobile del cinema americano, autore di film epici e spettacolari come Nascita di una nazione (1915), Intolerance (1916) e Giglio infranto (1919), David Wark Griffith nel corso della sua carriera si è confrontato con una delle figure fondamentali della letteratura americana: Edgar Allan Poe. Se la pellicola omonima del 1909 può considerarsi un’opera di “formazione” e celebrativa, IN La coscienza vendicatrice (1914), il linguaggio cinematografico già pienamente acquisito viene piegato e rimodulato secondo direttrici inaspettate, generando un film eccentrico, anomalo e senza eguali nella vastissima produzione griffithiana.
Intervengono: Giulia Carluccio (Università di Torino), Daniela Fargione (Università di Torino). Introduce: Fabio Pezzetti Tonion (Università di Torino).
VOCI NEL SILENZIO è un ciclo di incontri e proiezioni curato dal gruppo di studio Brigate Irma Vep, coordinato dalla professoressa Giulia Carluccio con la collaborazione del professor Silvio Alovisio. L’attività del gruppo nasce dal desiderio di mostrare, rivedere e approfondire un periodo della storia del cinema fondamentale, ma poco conosciuto dal grande pubblico: il muto. In collaborazione con il DAMS di Torino.

mercoledì 8 dicembre 2010

Segnalazione del Presidente di Comitato


Le macchine della meraviglia. Lanterne magiche e film dipinto, 400 anni di cinema
Le Sale delle Arti, Piani Alti della Reggia, La Venaria Reale
22 luglio 2010 - 9 gennaio 2011
Mostra prorogata fino al 9 gennaio 2011

Una produzione La Venaria Reale, Museo Nazionale del Cinema e Cinémathèque française

Un suggestivo racconto per immagini sulla lanterna magica e i suoi legami con il cinema e con l’arte d’avanguardia: accanto a rari vetri del Settecento e dell’Ottocento, sono presentati film di cineasti che hanno reso omaggio al progenitore della macchina cinematografica e alcune opere e installazioni di importanti artisti contemporanei, come Anthony McCall, Ugo Nespolo e Bill Viola, che a esso si sono ispirati o che ne rievocano le immagini.

lunedì 22 novembre 2010

Segnalazione del Presidente di Comitato

Al Museo Nazionale del Cinema la copia restaurata de La Dolce Vita di Federico Fellini
Cinema Massimo – 22 e 23 novembre 2010, ore 16.00 e ore 20.30


Dopo la proiezione al Festival Internazionale del Film di Roma, il restauro del film La Dolce Vita - realizzato in occasione del cinquantesimo anniversario del capolavoro di Fellini grazie alla Film Foundation presieduta da Martin Scorsese – viene ora presentato in diverse città italiane su iniziativa della società di distribuzione Medusa Film.
A Torino, sarà possibile vederlo al Cinema Massimo, Sala due, la multisala del Museo Nazionale del Cinema, nei giorni 22 e 23 novembre 2010. Due gli spettacoli previsti ogni giorno, alle ore 16.00 e alle ore 20.30. L’ingresso è libero.
Il restauro è stato effettuato dalla Cineteca di Bologna presso il laboratorio L'Immagine Ritrovata, in associazione con The Film FoundationCentro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca NazionalePathéFondation Jérôme Seydoux-Pathé,Mediaset e Medusa FilmParamount Pictures e Cinecittà Luce.
Dopo la scansione in 4K e il successivo restauro digitale, si è provveduto alla stampa di nuove copie in 35mm per la conservazione e la proiezione nelle sale cinematografiche. L’operazione è stato resa possibile grazie al sostegno di Gucci e di The Film Foundation.

martedì 16 novembre 2010

Segnalazione del Presidente di Comitato

Primo appuntamento con HITCHCOCKIANA, ciclo di presentazioni e proiezioni dedicate al mago del brivido, organizzate in collaborazione con il DAMS Cinema e il gruppo universitario “Gli ultracorpi”.
Bibliomediateca – 19 novembre 2010, ore 20.30


Venerdì 19 novembre 2010, alle ore 20.30 presso la Bibliomediateca, appuntamento inaugurale di HITCHCOCKIANA, con la presentazione di tre novità editoriali dedicate all’intramontabile maestro del brivido Alfred Hitchcock.
I tre volumi – Gli uccelli di Alfred Hitchcock di Danilo Arona (Edizioni Unmondoaparte, 2010); Hitchcock. Il volto e la cosa di Beatrice Balsamo (Mimesis edizioni, 2010) eHitchcock e la vertigine interpretativa di Sandro Fogli (Romano editore, 2010) – saranno introdotti dagli autori stessi, presenti in sala insieme alla professoressa Giulia Carluccio per una tavola rotonda in cui si farà il punto sulla recente editoria italiana dedicata al regista. Introduce: Sonia Del Secco (Museo Nazionale del Cinema). A seguire proiezione del film Gli Uccelli di Alfred Hitchcock.
HITCHCOCKIANA è un ciclo di presentazioni e proiezioni dedicate ad Alfred Hitchcock, organizzato in collaborazione con il DAMS Cinema e, in particolare, con Giulia Carluccio, docente di Storia del Cinema Nordamericano. Il ciclo della Gromo rientra in un più ampio programma di iniziative su Hitchcock, comprensivo, per i primi mesi del 2011, di un workshop universitario e di una grande rassegna al cinema Massimo (a partire da febbraio).

domenica 31 ottobre 2010

Betty Bariati al Quintiliano

Alla Festa di inaugurazione del Quintiliano 
sabato 13 novembre 2010 
al Centro Culturale italo-arabo Dar al Hikma 
sarà nostra ospite la cantante 

lunedì 25 ottobre 2010

Filarmonici di Roma e Uto Ughi

Margherita Di Pinto segnala


27Ottobre

Auditorium del Lingotto
mercoledì ore 21
dispari, pari
  • Filarmonici di Roma
  • Uto Ughi direttore e violino
  • Mozart
    Sinfonia in la maggiore K. 201
  • Viotti
    Concerto in la minore W 22 G 97
  • Mozart
    Adagio in mi maggiore K. 261
    Rondò in do maggiore K. 373
  • Dvorak
    Quattro pezzi romantici op. 75
  • Wieniawski
    Polonaise brillante in re maggiore op. 4

giovedì 14 ottobre 2010

Marco, un altro studente del Regina al Quintiliano

Marco è un nuovo amico del Laboratorio Culturale Quintiliano-Regina che collaborerà con la nostra Associazione! In bocca al lupo!

sabato 9 ottobre 2010

Regina al via!

Margherita chiede all'Associazione Quintiliano l'apertura del Comitato REGINA per il quale proporrà iniziative ed eventi in questo anno scolastico. I nostri auguri migliori e buon lavoro a lei e agli altri membri del Comitato che si formerà!

mercoledì 1 settembre 2010

ANNO SCOLASTICO 2010 - 2011



LABORATORIO ATTUALMENTE NON ATTIVATO
L'attivazione annuale avviene solo su richiesta della redazione.
La direzione

venerdì 4 giugno 2010

RIPOSO ESTIVO

Fine stagione 2009-10

Un ringraziamento particolare ai redattori del 2009-10: 
Margherita Di Pinto, Giulia Inì, Micol Piperno.

lunedì 24 maggio 2010

Lunedì 24.05.10 ore 18.30 c/o Aula Magna del Politecnico di Torino

La nostra Margherita Di Pinto ci segnala

Inaugurazione 24 maggio 2010, ore 18,30 Aula Magna del Politecnico di Torino

Orari mostra: dal 24 al 28 maggio 2010, ore 8.30 - 20.30
Cittadella Politecnica, C.so Castelfidardo, 39


Un’occasione unica per avvicinarsi ad un aspetto inusuale della cultura e dell’arte islamica: gli astrolabi e l’architettura della cupola islamica.
Si tratta della mostra “Cavalieri di Stelle. Sotto la Cupola del Cielo”, organizzata sotto la supervisione scientifica della Prof.ssa Anna Marotta (ordinario del Dipartimento per le Scienze e le Tecniche dell’Insediamento, II facoltà di Architettura), e curata da Sherif El Sebaie, esperto di Arte Islamica e docente di Lingua Araba e Civiltà islamica.

In occasione dell’inaugurazione un sistema all’avanguardia di proiezione su tre schermi brevettato da CULTNAT (Centro per la Documentazione del Patrimonio e dell'Eredità Egiziana - Biblioteca Alessandrina) permetterà attraverso le più sofisticate tecniche di proiezione virtuale e di ricostruzione tridimensionale di fare rivivere l’eredità dell’Antico Egitto. Per la prima volta in Italia verrà proiettata un’opera lirica cantata in lingua geroglifica tratta dai testi incisi sul celebre Zodiaco del tempio di Dendera, che rappresenta il cielo così come era conosciuto dagli antichi egizi.

L’evento, frutto della collaborazione tra il Politecnico di Torino, l’Associazione Culturale Inturin, l’Ufficio Culturale dell’Ambasciata Egiziana in Italia, l’Ufficio Scientifico dell’Ambasciata Italiana al Cairo, e il CULTNAT - con il contributo della Regione Piemonte e del Politecnico - verrà inaugurato in presenza dell’Ambasciatore della Repubblica Araba d’Egitto, dell’Addetto Culturale dell’Ambasciata egiziana a Roma e dal Direttore del Centro per la Documentazione del Patrimonio e dell’Eredità egiziana, già Ambasciatore dell’Egitto presso l’UNESCO; saranno presenti rappresentanti istituzionali della Regione Piemonte.

L’inaugurazione della mostra darà il via, a partire da martedì 25 maggio, al seminario internazionale sull’Architettura Islamica promosso e organizzato dalla prof.ssa Anna Marotta e che si svolgerà presso il Castello del Valentino e il Politecnico di Torino. Il seminario, che coinvolgerà esperti di arte e architettura islamica provenienti dall’Università del Cairo e da altre università italiane, affronterà i temi dell’architettura islamica indagando in modo particolare sulle cupole delle moschee e le decorazioni arabescate che caratterizzano tali monumenti.

sabato 24 aprile 2010

Giovedì 29.04.10 Betty Bariati in concerto


Margherita Di Pinto ci segnala

all' American Bar 
di Via Guglielmo Reiss Romoli 194 
Torino
ore 20 
apericena e  concerto 
15 €

lunedì 19 aprile 2010

Segnalazione di Margherita Di Pinto, nostra collaboratrice.

Annullato incontro con James Beckett

A causa del blocco aeroportuale annullata la conferenza di mercoledì
21 Aprile 2010
A causa del blocco del trasporto aereo, l'incontro con James Beckett e Francesco d’Ayala, con letture dell’attrice Antonella Enrietto previsto per mercoledì 21 aprile alle ore 18.30 nella sala 1 della GAM è stato annullato. 

James Beckett, nato nel 1977 a Harare, Zimbawe, vive e lavora ad Amsterdam. È principalmente un artista visivo, proveniente da un percorso che ha coinvolto installazioni e sonoro, e recentemente ha sperimentato forme teatrali e della messa in scena. Ispirato da sviluppi in aree specifiche della rivoluzione industriale, quali la fondazione della manifattura del colore sintetico (in relazione alla BASF) e le implicazioni culturali dei tubi a vuoto (dell’azienda olandese Philips), James Beckett lavora con la storia materiale di grandi realtà urbane e industriali, fruga nei magazzini e negli archivi e riutilizza, duplicandoli, oggetti e documenti trovati come in un museo etnografico del presente.

domenica 24 gennaio 2010

Margherita, la regina del Quintiliano

Margherita Di Pinto si è guadagnata, con le sue notevoli proposte culturali per questo laboratorio, la possibilità di partecipare, in qualità di rappresentante della nostra scuola, alla fondazione dell'Associazione Culturale Quintiliano.
Loading...